Il percorso della mostra parte dalle sorelle Angela e Luciana Giussani, creatrici di Diabolik, per raccontare le collaboratrici che hanno segnato la storia della rivista, dalla misteriosa Kalissa, disegnatrice del secondo numero del Re del Terrore, alle sceneggiatrici che hanno affiancato le Giussani negli anni.

La mostra approfondirà la figura di Eva Kant, la coprotagonista di Diabolik e si concluderà lasciando spazio alle disegnatrici attuali: Giulia Massaglia e Stefania Caretta, autrici che lavorano in coppia con il soprannome di “Le Diabolike”, nonché le uniche autrici femminili ad aver lavorato sulla serie regolare dal 1963 a oggi.

La mostra è a cura di Davide Barzi e Alberto Brambilla ed è realizzata in collaborazione con Astorina.


Il programma 2022

Luogo dell'evento

Dal 13 luglio al 31 luglio
Museo della città
Via Luigi Tonini, 1
47921 Rimini

Prezzo

Ingresso intero gratuito
Ingresso ridotto gratuito

Aggiungi in agenda

iCalendar

Mappa